Docker è una tecnologia open source utilizzata per distribuire applicazioni tramite contenitori . È una piattaforma relativamente nuova ma viene costantemente aggiornata e presenta un’ampia comunità di utenti.

Docker è un ottimo strumento che risolve l’annoso dilemma tra sviluppatori e amministratori di sistema: mentre gli sviluppatori dicono che un’app funziona sulle loro macchine, gli amministratori di sistema si preoccupano di modificare le sue librerie e requisiti. Con Docker, questo non è più un problema in quanto consente un metodo di comunicazione più trasparente.

È essenzialmente una macchina virtuale, che ti consente di eseguire immagini . Con Docker, non devi preoccuparti dei requisiti e questo è perfetto per molti progetti VPS .

Docker è molto popolare tra gli sviluppatori e può essere installato senza problemi nella nostra distribuzione Linux preferita .

Quindi, con questo in mente, impariamo come installare Docker su Ubuntu 18.04.

 

Come installare Docker su Ubuntu 18.04

Docker non è nei repository ufficiali di Ubuntu 18.04. Tuttavia, il processo di installazione non sarà complicato a causa di ciò. Cominciamo.

Aggiorna il tuo sistema
Quindi, il sistema deve essere aggiornato per rendere più sicura e affidabile l’installazione di Docker. Esegui i due comandi seguenti:

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Installa i pacchetti prerequisiti
Una volta aggiornato il sistema, dobbiamo installare alcuni pacchetti necessari prima di essere pronti per installare Docker. Puoi farlo con l’aiuto di un singolo comando:

sudo apt-get install curl apt-transport-https ca-certificates software-properties-common

Per capire meglio il comando qui sopra ecco una breve descrizione di cosa significa:

apt-transport-https : consente al gestore dei pacchetti di trasferire tessere e dati su https
ca-certificates : consente al browser Web e al sistema di controllare i certificati di sicurezza
curl : trasferisce i dati
proprietà-software-comune : aggiunge script per gestire il software

3. Aggiungere i repository Docker
Ora dobbiamo aggiungere i repository Docker. Ciò renderà il processo di installazione molto più semplice. Ciò ci consente di utilizzare il metodo di installazione ufficialmente supportato.

Innanzitutto, aggiungiamo la chiave GPG, inserendo il seguente comando nella riga di comando:

curl -fsSL https://download.docker.com/linux/ubuntu/gpg | sudo apt-key add -

Successivamente, aggiungiamo il repository:

sudo add-apt-repository “deb [arch = amd64] https://download.docker.com/linux/ubuntu $ (lsb_release -cs) stabile”
Dopodiché, aggiorna le informazioni del repository:

sudo apt update
Assicurati di eseguire l’installazione dal repository Docker invece che dal repository Ubuntu predefinito con questo comando:

apt-cache policy docker-ce

Un output corretto sarà simile al seguente con diversi numeri di versione:

output

Come puoi vedere, docker-ce non è installato, quindi possiamo passare al passaggio successivo.

Installa Docker su Ubuntu 18.04
Abbiamo quasi finito. Usa il comando apt per installare Docker:

sudo apt install docker-ce

Come iniziare a utilizzare Docker su Ubuntu 18.04

Una volta installato Docker, tutto ciò che dobbiamo fare è utilizzare l’immagine di prova per verificare che tutto funzioni come dovrebbe.
Fallo con il seguente comando:

sudo docker run hello-world

Ora, se vogliamo cercare le immagini disponibili non ci resta che utilizzare il seguente comando:

sudo docker search [search_query]

Basta sostituire la tua query con il testo tra parentesi.

Ad esempio, se vogliamo cercare un’immagine relativa a Debian, il comando e l’output avranno questo aspetto:

sudo docker search debian